Prova costume: MISSION (IM)POSSIBLE!

Obiettivo: prova costume

 

La maggior parte di noi si avvicina alle fatidiche vacanze estive, direzione mare. Qualunque sia la destinazione, tutti i vacanzieri dovranno fare i conti con un abbigliamento decisamente differente da quello di tutti i giorni.

E’ passato un pò di tempo da quando riuscivi a toccarti le punte dei piedi e probabilmente c’è bisogno di un buco in più sulla cintura, oppure sono comparse le maniglie dell’amore che l’estate scorsa non c’erano. Potrebbe esserci ancora tempo per rimettersi in forma per l’estate.
Nessuna illusione, non sarete pronti per competere come miss o mister universo per Natale, ma con un pò di disciplina, un individuo medio dovrebbe essere in grado di eliminare molto del tessuto adiposo extra che è stato così bravo ad accumulare, tanto da nascondere perfettamente il tessuto muscolare sottostante.

Anche per chi è leggermente sottopeso, potrebbe non essere troppo tardi per dare un pò di volume alla muscolatura, seguendo il giusto regime di fitness. Che l’obiettivo sia di tonificare o aumentare la massa muscolare, qualsiasi medico di base consiglia di modificare l’alimentazione e di iscriversi in palestra con un adeguato programma di allenamento.

Esistono diete e integratori alimentari molto efficaci che possono aiutare ad eliminare un pò di grasso in eccesso, ma per poter ottenere quella figura “tirata” in tempo per le vacanze ci sarà bisogno di focalizzarsi maggiormente sugli esercizi. In generale, questo dovrà coinvolgere l’uso di pesi e altri attrezzi ideati per fornire allenamento per la resistenza. Visto che le vacanze non sono poi così lontane, sessioni da 2-3 ore suddivise su 3 o più giorni di allenamento a settimana potrebbero anche fallire nell’obiettivo di ottenere i risultati desiderati.
Anche se gli sforzi dovessero dimostrarsi efficaci, bisogna assicurarsi che tutto l’ottimo lavoro svolto prima non venga abbandonato dopo le vacanze, per mantenere il nuovo fisico.

Idealmente, ciò di cui si ha bisogno è un metodo che sia in grado di produrre i risultati desiderati più velocemente, e che sia in grado di farlo con chiunque, indipendentemente dall’età del soggetto o dal livello di partenza. Un metodo che, in queste settimane che ci separano dalle vacanze estive, possa aumentare seriamente la possibilità di tornare in forma per questa estate.

Potrebbe sembrare troppo bello per essere vero, ma un metodo del genere esiste!

EMS Training, i 20 minuti spesi meglio.

L’Elettrostimolazione muscolare o EMS Training, è un metodo di allenamento che combina l’elettrostimolazione passiva al movimento attivo. In una seduta di allenamento da 20 minuti si raggiungono circa 36000 contrazioni muscolari. Per le persone sedentarie viene consigliato 1 volta a settimana, almeno inizialmente, proprio per l’alta intensità di allenamento, proseguendo si passa a 2 volte a settimana, per accelerare il raggiungimento dei risultati. Per chi svolge già altri tipi di attività fisica, può essere implementato una volta a settimana nella propria routine.

Troppo bello per essere vero? Provare per credere!

Già dalla prima seduta si può apprezzare un maggior tono muscolare, come se il muscolo “tornasse a vivere”. In sole 6 sedute, nella maggior parte dei casi, si nota aumento della massa magra, riduzione della massa grassa, aumento del metabolismo basale, nonostante il peso sia
pressoché invariato.

Per la prova costume non è importante il peso, ma la figura. O sbaglio?

 

Ti è piaciuto questo articolo?

Clicca sulle stelle per votarlo

Votanti - Media Voti

Condividi:

Commenta l'articolo:

  Iscriviti per ricevere le notifiche  
Notificami