L’allenamento EMS total body aiuta i problemi posturali

L’allenamento EMS total body aiuta i problemi posturali

La postura è l’adattamento di ogni individuo all’ambiente fisico che lo circonda, a quello psichico e a quello emozionale. Nell’uomo il completo sviluppo del sistema tonico posturale avviene intorno agli 11 anni di età mantenendosi stabile fino ai 65 anni circa. A garantire il corretto equilibrio di ogni persona contribuiscono molti fattori, meccanismi fisiologici e recettori sensoriali, tendini, muscoli e visceri. Ogni fattore che porta a una modifica dell’equilibrio avrà riflessi immediati su tutto il nostro corpo, portando a disagi e a vere e proprie patologie. Per questo motivo sempre più persone ricorrono all’allenamento ems total body che aiuta i problemi posturali rinforzando i muscoli della schiena, e non solo, e si fa valido alleato di fisioterapisti e posturologi.

 

Fra i rischi che si desidera prevenire grazie all’elettrostimolazione dei muscoli e alla ginnastica posturale sono compresi sovraccarichi con conseguenti degenerazioni articolari, irrigidimenti e degenerazione dei tessuti elastici, intrappolamento dei nervi, blocchi respiratori, disturbi digestivi e molti altri. L’allenamento ems total body aiuta i problemi posturali riducendo notevolmente il rischio di incorrere in queste patologie, permette di tonificare l’intera muscolatura scheletrica e porta a rinforzare la massa muscolare con il compito di aiutarla a sostenere lo scheletro e il corpo intero in maniera corretta.

 

Il terreno piano e una vita sedentaria sono la causa di problemi posturali

 

Una delle cause di una scorretta postura è da ritrovarsi nella modernità e nell’allontanamento all’ambiente naturale per il quale il nostro organismo ha impiegato milioni di anni ad adattarsi. Il nostro sistema tonico posturale è il risultato di un adeguamento al terreno naturale e sconnesso, terreno che grazie allo sviluppo e alle modernità è diventato piano. Da moderni studi filogenetici risulta che l’uomo mal si adatta a questo terreno piano, l’organismo, infatti, funziona come un sistema cibernetico che si autoregola in base a input ricevuti istante per istante dall’ambiente esterno. A causa di variabili di ingresso tendenti allo zero, causate dal trovarsi su un terreno completamente piatto e privo di irregolarità, esso va incontro a degli errori di regolazione, portando a un conseguente errore posturale.

 

Anche uno stile di vita sedentario, posizioni scorrette davanti al computer o l’uso di scarpe col tacco portano il nostro corpo ad abituarsi a una postura completamente scorretta con conseguenti mal di schiena e di collo. Questo comporta disagi e piccoli dolori all’inizio, ma a lungo andare può portare a patologie e dolori cronici che rendono difficile muoversi e causano problemi ad altre parti del corpo. Da ciò scaturisce l’importanza di una rieducazione del soggetto per il benessere generale dell’organismo. Già fisioterapisti e dottori, da tempo, ricorrono all’elettrostimolazione dei muscoli come tecnica di riabilitazione e correzione posturale.

 

Per intensificare gli effetti benefici e per offrire un valido modo per la prevenzione di problemi articolari, motori e non solo, moltissimi centri fitness hanno deciso di proporre un nuovo sistema di allenamento che unisce l’attività fisica all’elettrostimolazione ems, aiutando moltissime persone a ritrovare il benessere. Questo tipo di stimolazione total body permette la tonificazione e il rinforzo di tutta la muscolatura aiutando il corpo a ritrovare il giusto equilibrio e una postura più corretta.

 

Ti è piaciuto questo articolo?

Clicca sulle stelle per votarlo

Votanti - Media Voti

Condividi:

Commenta l'articolo:

  Iscriviti per ricevere le notifiche  
Notificami